lA MATRICE

 DELLO STUDIO

Hollywood Hills, USA

Siamo convinti che progettare vuol dire creare valore, che non è solo economico, perché l’architettura crea valore estetico, sociale, ambientale modificando lo spazio in cui si inserisce e che trasforma. Per questo, ogni progetto di cui ci occupiamo viene affrontato secondo il preciso controllo del budget ed il rispetto delle fasi e delle scelte programmatiche; soprattutto ogni progetto è summa di quattro importanti principi:

Qualità. L’architettura crea valore, diventa segno sul territorio nel rispetto del “Genius Loci”. La qualità artistica dell’opera implementa in maniera virtuosa il contesto e rende gli spazi interni più confortevoli e piacevoli. L’attenzione è concentrata sia sugli aspetti funzionali sia sulla vita relazionale dell’edificio, la trama di rapporti che esso instaura con l’intorno diventa orditura basica da cui prende forma. L’architettura è summa di intenzioni formali, tecnologiche e relazionali che si concretizzano in uno studio peculiare di ogni aspetto particolare.

Affidabilità. Ogni intervento, già nell’approccio metaprogettuale, è definito nel suo layout distributivo-funzionale L’organismo architettonico è pensato sempre nella sua completezza; ogni aspetto è trattato con valore. I caratteri materici sono risultato di scelte estetiche perfettamente coniugate ad un know how tecnologico in continua evoluzione. La complementarità impiantistica incontra in ogni occasione la filosofia eco-sostenibile che guida il disegno di ogni manufatto.


Sostenibilità. L’incontro con l’ambiente è soprattutto attenzione al ciclo di vita dell’edificio, al suo funzionamento, alla sua sostenibilità ambientale. La vita di ogni manufatto viene regolata attraverso la massima riduzione dei consumi e la ottimizzazione degli aspetti bioclimatici. L’involucro non è mai solo scelta formale, ma specchio di conoscenza nella disciplina che con differenti declinazioni aderisce puntualmente ai momenti di architettura. L’illuminazione e l’areazione naturale sono elementi in continua simbiosi con il pensiero progettante. La massa o la leggerezza di un edificio sono solo aspetti differenti di uno stesso criterio che prende diverse forme.

Controllo. L’efficienza, l’affidabilità , la qualità sono componenti imprescindibili nella buona architettura e ognuno di essi deve concorrere nel perfetto controllo dei costi del manufatto; costi di costruzione, di progettazione, ma soprattutto di manutenzione nella durabilità dell’opera sono caratteristiche che ottimizzano la qualità ed il valore del progetto. Il controllo diviene sintesi del confronto tra i professionisti, momento fondante della linea progettuale e della sua concretizzazione.

Descrizione immagine
Image description

L'

ARCHITETTO

SARA ANTONINI si laurea in ARCHITETTURA U.E. ( Laurea Specialistica Quinquennale, titolo riconosciuto a livello Europeo, classe n .4/s Architettura e Ingegneria Edile) presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nell'A.A. 2006-2007, iscritta all'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia, svolge l’attività professionale sia in proprio che in collaborazione con diverse realtà pubbliche e private.


 In questi anni completa la sua formazione professionale conseguendo l’attestato di "BIM MANAGER", abilitante alla gestione del processo di Architettura e Ingegneria in ambito Building Information Modeling, dalla progettazione integrata al Facility Management, con tanto di certificazione Autodesk Revit Building; nonchè Coordinatore della Sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (D. Lgs. 81/2008), si mantiene sempre aggiornata tra conferenze e corsi di alta formazione, attestandosi diverse qualificazioni su vari temi quali: "CATASTO", "ACUSTICA AMBIENTALE PER TECNICO COMPETENTE", "CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI", “CONDONO EDILIZIO”,  MODELLAZIONE 3D PER LA GESTIONE DELLA REALTA' VIRTUALE", “CATASTO E FISCALITA’ IMMOBILIARE”.


 Forte dell’esperienza lavorativa nella gestione tecnico-amministrativa oltre che manutentiva di grandi complessi immobiliari e della maturità progettuale, coltivata frequentando il cantiere fin dai primissimi studi universitari, acquisita poi attraverso i vari incarichi ottenuti negli anni, in ambito pubblico e privato, fonda lo studio: “S.AR.A”, Studio.Architetto.Antonini(Sara), con l'ambizione di evolvere nell'acronimo Studio.Architetti.Associati.


Lo studio opera prevalentemente nel campo della progettazione architettonica avvalendosi e coordinando  le diverse figure professionali coinvolte, in funzione degli incarichi ricevuti: progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di nuove edificazioni, architettura d’interni di spazi residenziali e commerciali; allestimenti di spazi temporanei e permanenti; progettazione di oggetti di design...


Ogni progetto è sviluppato dedicando particolare cura alla luce, alla scelta dei materiali, alla funzionalità e ai dettagli. Pur mantenendo un’ impronta personale, ogni realizzazione raggiunge risultati sempre diversi, frutto della giusta combinazione delle variabili ogni volta presenti quali il contesto, il luogo, il budget  e le richieste della committenza.


La partecipazione a concorsi di idee nazionali ed internazionali completano l’attività professionale.